Nella finestra delle impostazioni che si è appena aperta, seleziona la voce Aggiornamento e sicurezza e quella Ripristino presente nel menu di sinistra. Al centro della finestra, sotto la sezione Avvio Avanzato, premi sul pulsante Riavvia ora. Dopo il riavvio vedrai la schermata azzurra Scegli un’opzione, quindi fai clic sul pulsante Usa un dispositivo e infine selezionare la voce Unità USB per avviare il supporto di installazione di Windows 10. Tanto per cominciare, recati nella medesima schermata delle Impostazioni di iOS da cui è possibile resettare in modo completo il dispositivo. Ora, se non vuoi cancellare i dati, premi sulla voce Ripristina il computer e segui le stesse istruzioni che ti ho dato prima.

Questo metodo creerà immediatamente uno screenshot dell’intero display o della finestra attiva nel caso del processo alternativo. Lo screenshot viene aggiunto negli Appunti, consentendovi di incollarlo altrove. Se è necessario fare lo screenshot di tutto ciò che è visibile sul monitor, il processo è molto semplice. Fare uno screenshot su un PC vuol dire ottenere un’immagine di ciò che c’è a schermo. Salvare uno screenshot consente di condividere informazioni, da qualcosa che si è visto online fino a una schermata di errore questa fonte utile per condividere informazioni con un supporto tecnico o un amico più preparato di voi.

Fare Screenshot Su Windows: Come Funziona

Prima di spiegarti nel dettagliocome scaricare Office 365 gratis, lasciami spendere qualche parola circa le modalità di fruizione e acquisto della celebre suite di casa Microsoft. In ogni momento sarà possibile annullare l’effetto della modifica, semplicemente impostante la chiave “Start_ShowClassicMode” sul valore “0” oppure eliminandola dal registro di sistema. Se il tuo PC Windows 11 dispone di una connessione Internet (tramite Ethernet, modem cellulare, Wi-Fi o altro), puoi condividere la connessione come hotspot mobile in modalità wireless tramite Wi-Fi o Bluetooth. Ad esempio, se desideri vedere il Cestino sul desktop, seleziona “Cestino”.

  • Nella nuova pagina che a questo punto ti viene mostrata, clicca sul bottone Prova gratis per 1 mese ed esegui l’accesso al tuo account Microsoft.
  • Ciao a tutti, sono un’appassionato di tecnologia ed informatica.
  • Si aprirà quindi una nuova finestra con il pulsante “Reimposta password” per modificare quella esistente e metterne una nuova.
  • Innanzitutto, fai clic con il pulsante destro del mouse su un punto vuoto del desktop e seleziona “Personalizza” nel menu che appare.

Fai clic destro sull’icona della rete (quella con le tacchette del Wi-Fi) che si trova nell’angolo in basso a destra, accanto all’orologio di sistema, e scegli la voce Apri centro connessioni di rete e condivisioni dal menu che compare. Per approfondimenti sull’argomento, ti invito a fare riferimento alla mia guida su come custodire password. Hai dissociato per errore il tuo computer o i tuoi dispositivi mobili dalla rete Wi-Fi di casa e sei andato in panico perché non ricordi più la relativa password d’accesso? Con la guida di oggi, infatti, andrò a spiegarti per filo e per segno come recuperare password WiFi.

Online Office Applications For Business

Tanto per cominciare, procurati una chiavetta USB avente una capienza pari a oltre 8 GB. Se non disponi ancora di una pendrive, puoi consultare la mia guida all’acquisto, per ricevere informazioni utili in merito a marche, tipologie, capacità ecc. Tieni poi presente che la chiavetta verrà formattata, motivo per cui ti consiglio di usarne una vuota o comunque su cui sono salvati file di cui hai già provveduto a effettuarne un backup. Se non hai a tua disposizione il dischetto d’installazione di Windows 10 oppure se non puoi usufruire di un lettore CD/DVD in cui inserire il supporto, sono ben felice di comunicarti che puoi prendere in considerazione anche l’idea di resettare il PC da USB.

L’estensione viene installata automaticamente e viene visualizzata come pulsante in alto a destra della barra degli indirizzi del browser. Aprite il browser, fate clic sul collegamento all’estensione desiderata e premete il pulsante “Aggiungi” nella pagina che si apre. In Google Chrome sono disponibili Fireshot o Awesome Screenshot. Quest’ultimo consente persino di creare dei video dello schermo.